Tutto comincia nel 1872, quando un falegname danese decide di inaugurare la propria officina del legno…

Ci sono storie che non ci si stanca mai di raccontare per il semplice fatto che ormai fanno parte della nostra storia.

Fritz Hansen con il suo stile, sempre elegante e discreto, ha saputo solleticare nel tempo gli spazi del nostro animo. Poiché gli ambienti che abitiamo o immaginiamo sono una reiterazione di quel tratto così unico che è la creatività umana.

Se si vuole prenderla dall’inizio questa storia, bisogna tornare indietro di ben due secoli. Tutto comincia nel 1872, quando un falegname danese decide di inaugurare la propria officina del legno. La sua fama esplode qualche decennio dopo, alla presentazione nel 1915 della prima sedia curvata a vapore. Da piccolo negozio a icona di modernità il passo è breve. Il marchio Fritz Hansen incarna oggi un patrimonio storico e culturale evolutosi attraverso l’innovazione.