I poetari o della poesia visiva oggettuale di Giorgio Milani.

“Quel che amo in fondo, è il rapporto tra l’immagine e la scrittura, un rapporto molto difficile, ma che proprio per questo procura vere gioie creative “   Roland Barthes

Author arsStaff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.